DEVI SISTEMARE IL GIARDINO? CHIAMACI AL +39 3281923000|i@giardinidipaolo.it

Come piantumare la lavanda angustifolia

La Lavanda Angustifolia

La lavanda angustifolia predilige il sole e un terreno drenato, non ama quindi i terreni umidi con ristagni, nel caso l’ubicazione che avete scelto per piantarla e un luogo umido, consiglio di piantarla fuori terra, creando una vasca con un terriccio e pomice. Comunque andrebbe sempre piantata con il colletto (ossia la base della pianta dove si ramificano le radici) al di fuori del livello del terreno, in modo che resti all’asciutto, cosi facendo proteggiamo la lavanda dal marciume del colletto, malattia a cui la lavanda è molto sensibile. Il marciume del colletto nella lavanda si presenta col disseccamento dei rami, all’inizio si manifesta solo su alcuni rami poi aggredisce tutta la pianta. Se viene piantata in estate è meglio non concimarla, il concime unito al caldo può bruciare le radici, meglio concimare le lavande a inizio primavera e tardo autunno.

By |2018-04-25T14:01:49+02:00Ottobre 20th, 2016|News|